Poesia Cosmica n. 58


Distanza.

ci fu un tempo
prima che il disastro prendesse il sopravvento
ci fu un tempo
quando per strada amici ci si dava appuntamento
ci fu un tempo
quando le labbra baciavano e baci ricevevi
le parole erano allegre prive di doppi sensi.

ci fu un tempo
quando contare non aveva importanza
ci fu un tempo quando dentro la mia stanza
mi dissero di non uscire e tenere le distanze
ci fu un tempo senza televisione
dove i nostri sogni risplendevano a colori.


home
Enea archivio

Pubblicità

L’Alloro cos’è?

ALLORO: (Laurus Nobilis )

Perché il laureato s’incorona con un ramo di alloro intrecciato il giorno della Laurea?

http://tutumversi.blogspot.com/2016/03/assaggi-di-letteratura-la-corona.html

Serena Mauriello curatrice dell’articolo del sito allegato sopra, merita una giusta lettura presso di lei in quanto sito meritevole e molto articolato su diversi temi d’interesse pubblico. Al suo articolo dedicato all’alloro, volevo aggiungere memoria alla sua memoria espandendola. Per tale operazione, la finestrella dei messaggi e opinioni ha dei limiti riduttivi per le risposte in quanto limita le battute macchina (caratteri) . La risposta, avendo bisogno di più spazio è stata ospitata qui da me in quanto, l’Alloro è materia di per se orfica e poetica. A chi si dedica agli studi universitari e in special modo alla poesia troverà delle gradevoli informazioni inerenti a tema Alloro.

Dopo avre letto l’articolo di Serena, tornate qui e scaricate la risposta in PDF. :  Alloro 

Altre informazioni storiche e di costume italico, vi sorprenderanno, special modo i poeti.

Buona lettura:


Note:
L’alloro è una pianta aromatica e pianta officinale appartenente alla famiglia Lauraceae e al genere laurus.

Nome scientifico: Laurus nobilis
Famiglia: Lauraceae
Classe: Magnoliopsida
Regno: Plantae
Ordine: Laurales
Categoria tassonomica: Specie

da: Wikipedia


home 
RedRose

 

Quaderni Saffici: Lacrima Divina.

“Mamma non farmi scenate per favore, sono una poetessa e scrivo quello che mi pare!”

Cari amici di Word Press rieccoci per la terza poesia di lungo respiro (40 paginette A5).
Per impaginare i miei lavori ho imparato ad usare il programma di  Microsoft Publischer (una figata!). A fare la poetessa mi sto divertendo da matti, magari non sono brava come voi ma mi sta appassionando. Questa mega poesia è carinissima. Una poesia di confessioni appassionanti che spiegano un mondo segreto e bello se guardato con occhi limpidi. Poemetto da leggere prima di fare la nanna comode sotto le coperte (fa anche freddo oggi ma ho la stufa che mi tiene compagnia).

Documento in .pdf da scaricare se volete e leggere tutto d’un fiato quando siete tranquille.

 

lacrima divina 6

 

 

 

poesia: Lacrima Divina  .pdf

 

 

Blu Marina
(22- 01- 2.020 Pavia)

 

Buona Lettura

 


Quaderni Saffici
home page:

Poesia Cosmica n. 44

Stella alpina

slella alpina 3
Giuditta implora:
“Poeta, nulla sparisce del tutto
Qualcosina rimane in fondo al cuore,
Vero? Dipende da noi se conservarla
O seppellirla del tutto.”

Mia Giuditta:.
“La Memoria è indelebile,
La puoi rimuovere se vuoi
I suoi semi sparge ovunque
Qualcuno si salva sempre e rinasce.
Esso sa mettere radici tra i sassi
O sotto la neve e ci rincuora.

 


home page
archivio Enea

Poesia Cosmica n. 43

A POETI e SIBILLE

Homer_by_Philippe-Laurent_Roland_(Louvre_2004_134_cor)

 

Mentre per il Vate greco antico (Poeta e sacerdote), l’interpretazione dei sogni, i voli degli uccelli, i presagi femminili e gli eventi storici umani e altro erano materia indovina imparando a interpretare in essi i dettami riconosciuti quali DNA del nostro destino (Fato); alfabetizzandosi il poeta torna Vate se interprete delle parole dette e scritte, riconoscendo in esse il DNA del nostro ed altrui destino quale Volere misterioso Divino.

 

 


foto
: Omero


home page 
archivio Enea Anchise